Notizie locali
Pubblicità

Italia

Processo consulenze Etruria, pm chiede 1 anno per padre Boschi

E per altri 3 imputati. Condanne da 8 e 10 mesi per restanti 10

Di Redazione

AREZZO, 04 MAG - Una condanna a un anno di reclusione è stata chiesta dal pm per Pierluigi Boschi, padre della parlamentare di Iv Elena dell'Iv ed ex vicepresidente di Etruria, al processo ad Arezzo per il filone delle presunte 'consulenze d'oro' nell'ambito del crac dell'istituto di credito aretino che vede imputate 14 persone tra ex dirigenti e consiglieri. Stessa condanna è stata chiesta per altri tre imputati, tra cui l'ex dirigente Luciano Nataloni. Per gli altri imputati richieste inferiori, di otto, nove e dieci mesi di pena

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA