Notizie locali
Pubblicità

Italia

Red Canzian, primo video social dall'ospedale: «Ho avuto una cosa molta brutta»

L'ex bassista dei Pooh è ricoverato da un mese al Cà Foncello di Treviso

Di Redazione

Con un video sui social intitolato "Il primo giorno di libertà", come una canzone del 1976 dei Pooh, Red Canzian saluta i fan a un mese esatto dal suo ricovero nell’ospedale Cà Foncello di Treviso, dove si trova per una grave infezione, pare di natura cardiaca. "E' passato esattamente un mese dal giorno del mio ricovero e oggi per la prima volta sono uscito a respirare l’aria vera, quella pura che mi mancava tanto", dice Canzian nel video girato all’esterno dell’ospedale. "Dovrò restare qui ancora tre o quattro settimane - dice - perché la cura antibiotica è molto lunga e quello che ho avuto era molto brutto, per cui ci sentiremo ogni tanto.

Pubblicità

 

 

Faccio fatica a fare dei video o a mettere dei post sui social, però sappiate che oggi sto bene, respiro, sono venuto qui con le mie gambe e adesso torno in camera con le mie gambe. Vi abbraccio tutti, mi mancate", conclude l'ex bassista dei Pooh. 

Canzian è autore di "Casanova opera pop", un kolossal che ha già debuttato a Venezia a gennaio scorso e che sarà in scena agli Arcimboldi di Milano dal 9 al 20 febbraio. 

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: