Notizie locali
Pubblicità

Italia

Reddito: controlli carabinieri in Calabria, quattro denunce

Sono migranti. Controllati complessivamente 234 percettori

Di Redazione

RIZZICONI, 06 MAG - Quattro migranti, residenti a Rizziconi, in provincia di Reggio Calabria, ed occupati nel settore agricolo, sono stati denunciati in stato di libertà dai carabinieri del Comando provinciale di Reggio Calabria perché, secondo l'accusa, hanno percepito il Reddito di cittadinanza senza averne diritto. Le denunce a carico dei quattro migranti sono state presentate dai militari alla Procura della Repubblica di Palmi a conclusione di una serie di controlli che hanno riguardato, complessivamente, 244 persone tutte titolari di Reddito di cittadinanza. Il danno erariale derivante dall'illecita percezione del Reddito da parte dei quattro denunciati ammonta a quasi 19 mila euro. I carabinieri hanno segnalato le irregolarità riscontrate anche all'Inps perché provveda alla revoca nei confronti dei denunciati della concessione del Reddito.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: