Notizie locali
Pubblicità

Italia

«Quando hai finito di fare serata richiama»: il rimprovero della moglie del sindaco di Rieti è virale

La donna ha poi provato a rimediare eliminando il post dopo poche ore, ma ormai lo screenshot del messaggio era virale, e così anche la discussione familiare. 

Di Nicoletta Gullotta

Non sembra valere sempre il detto "i panni sporchi si lavano in casa". Almeno a giudicare la vicenda che riguarda la moglie del primo cittadino di Rieti, Daniele Sinibaldi, che ha postato un messaggio via Facebook diventato virale: "Quando hai finito di fare serata - ha scritto la donna sui social - , magari se hai un attimo puoi provare a richiamarmi considerando che sono da sola a casa con un bambino di un anno!".

Pubblicità

Parole che hanno naturalmente messo in imbarazzo il sindaco rietino. Marta Ciferri, moglie del primo cittadino, ha in seguito provato a rimediare eliminando il post dopo poche ore, ma ormai era troppo tardi. Lo screenshot del messaggio era già  diventato virale, e così anche il problema familiare.

L’esponente di Fratelli d’Italia Daniele Sinibaldi,36 anni, è alla guida del comune laziale da giugno 2022. La notte in questione (un sabato), a quanto pare, è uscito da casa non per impegni istituzionali, dimenticandosi di rispondere alle chiamate della moglie.

La donna si è allora sfogata dedicando verso le tre di notte un post al negligente consorte, pubblicato sul suo profilo ufficiale. E cancellare quel post non è bastato a placare le acque. 

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: