Notizie locali
Pubblicità

Italia

Ritrovato il bambino scomparso durante escursione con il padre

Il piccolo ha incrociato un escursionista in località Filon del Vivaio, che lo ha fermato facendo nel contempo dei segnali all’elicottero dei Vigili del fuoco che stavano sorvolando la zona

Di Redazione

Non si sa dove abbia passato la notte all’addiaccio ma ora sta bene, Francesco, il bimbo di 9 anni di Mestre, che si era allontanato all’improvviso sparendo alla vista del papà, con cui stava camminando sopra Malga Grant a Col Indes. Il ritrovamento è avvenuto perchè il piccolo ha incrociato un escursionista in località Filon del Vivaio, che lo ha fermato facendo nel contempo dei segnali all’elicottero dei Vigili del fuoco che stavano sorvolando la zona. Caricato a bordo, Francesco e stato portato al campo base, dove lo attendevano i genitori. Lo hanno accolto con un lungo abbraccio commosso. Gli hanno dato da mangiare e da bere e poi sono rientrati per accompagnarlo al pronto soccorso per un controllo. 

Pubblicità

Alla sua ricerca hanno preso parte alle ricerche oltre 100 persone, tra Soccorso alpino e speleologico Vigili del fuoco, Soccorso alpino della Guardia di finanza, con unità cinofile e droni. 
 

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: