Notizie locali
Pubblicità

Italia

Scontro tra barche nel golfo di Spezia, grave un 60enne

Rischia amputazione delle gambe

Di Redazione

SPEZIA, 04 AGO - Scontro tra due barche a sud dell'Isola del Tino, nel golfo di Spezia. Un uomo di 60 anni è stato sbalzato fuori e adesso rischia l'amputazione delle gambe. Secondo quanto ricostruito dalla capitaneria di porto un'imbarcazione a motore diretta in Sardegna ha travolto un piccolo natante con motore fuoribordo che navigava a lento moto. Sul posto sono intervenuti gli uomini della capitaneria di porto chiamati dai diportisti diretti in Sardegna che hanno prima caricato il ferito a bordo. I medici del 118, hanno stabilizzato il ferito e lo hanno trasportato in ospedale. Dalle prime informazioni il natante diretto in Sardegna procedeva a forte velocità.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA