Notizie locali
Pubblicità

Italia

Spia le clienti con una microcamera, nei guai titolare B&B

Scoperto a Cagliari, filmati scaricati sul pc o sul telefonino

Di Redazione

CAGLIARI, 20 GIU - Ha nascosto in una delle camere del suo B&B una telecamera per spiare le clienti. Lo hanno scoperto gli investigatori della sezione reati contro la persona della squadra mobile di Cagliari che hanno denunciato un 53enne, titolare della struttura ricettiva nel quartiere Castello. A fare scattare gli accertamenti degli investigatori, coordinati dal dirigente Fabrizio Mustaro, è stata la segnalazione di una giovane turista lituana che, soggiornando nel B&B ha notato nella sua camera uno strano trasformatore collegato a una presa elettrica. La turista ha fatto una verifica su internet scoprendo che quello strano aggeggio era in realtà una microcamera spia. La giovane ha subito chiamato la polizia. Gli agenti della squadra mobile hanno perquisito il B&B, recuperando il trasformatore con la microcamera spia. In un computer a casa del 53enne i poliziotti hanno trovato video e foto di altre donne ospitate nella struttura. Inoltre nel telefonino dell'uomo è stata scoperta una app che consentiva anche di guardare i filmati in diretta. Il computer e lo smartphone sono stati sequestrati. Il 53enne adesso rischia una condanna sino a quattro anni di reclusione e la sospensione della licenza da parte del Comune.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA