Notizie locali
Pubblicità

Italia

Superenalotto, il 6 "ritardatario" manca già da 15 mesi: jackpot record da 266 milioni

L'ultimo 6 da 156 milioni di euro è stato infatti centrato 471 giorni fa, il 22 maggio 2021, a Montappone, un piccolo borgo in provincia di Fermo

Di Redazione

Cifra da capogiro per il Superenalotto, che nella prossima estrazione metterà in palio la cifra record di 266,3 milioni di euro. Ma non è questo l'unico record. L'ultimo 6 da 156 milioni di euro è stato infatti centrato 471 giorni fa, il 22 maggio 2021, a Montappone, un piccolo borgo in provincia di Fermo. Si tratta del maggior ritardo nell'uscita della sestina vincente, secondo quanto ricorda Agipronews.

Pubblicità

Finora, il periodo più lungo senza "6" era stato di 469 giorni, dal 16 luglio 2015 al 27 ottobre 2016. La prossima estrazione è in programma domani. 
In 25 anni di storia del Superenalotto, sono stati assegnati 124 Jackpot in 17 regioni per un valore totale di premi distribuiti pari a oltre 4 miliardi di euro.

Tra le regioni più premiate, la Campania si classifica al primo posto con 18 vincite, seguita dal Lazio con 16 e dall’Emilia Romagna con 13. Puglia appena fuori dal podio con 10 vincite, poi la Toscana e il Veneto con 9. Sono invece tre le regioni che, dal 1997 a oggi, in cui non è mai realizzato un "6": si tratta di Valle d’Aosta, Trentino e Molise. Tra le città, Roma è la città in cui sono stati realizzati più Jackpot, ben 10, per un totale di oltre 132 milioni. Seguono Sassari, con 5 Jackpot del valore totale di 111 milioni di euro, mentre altri 111 milioni di euro sono stati centrati a Napoli, con 4 Jackpot centrati.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: