Notizie locali
Pubblicità

Italia

Svaligia villa di anziana morta il giorno prima, arrestato

In Brianza una vicina ha avvisato i carabinieri

Di Redazione

LIMBIATE (MONZA), 08 APR - Ha agito approfittando della morte della proprietaria di una villa in Brianza, a Limbiate (Monza), per svaligiarla, ma é stato arrestato dai carabinieri. L'anziana, 80 anni, é morta domenica e la sua salma era ancora nella camera mortuaria quando, lunedì sera, un topo di appartamento ne ha approfittato per svaligiare la casa. Una vicina ha dato l'allarme e sul posto sono intervenuti i carabinieri, i quali hanno sorpreso il malvivente ancora all'interno dell'abitazione mentre stava mettendo a soqquadro tutte le stanze in cerca di refurtiva. Quando ha visto i militari ha cercato di scappare da una finestra ma é stato bloccato. Identificato - è un italiano di 30 anni residente in provincia di Torino - è stato arrestato con l'accusa di furto aggravato ed è stato portato in carcere a Monza.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA