Notizie locali
Pubblicità

Italia

Terremoti: nella notte scossa di magnitudo 4.2 su costa siracusana, avvertita anche a Catania

Ipocentro a 33 km di profondità, non si hanno notizie di danni a persone o cose

Di Redazione

Un terremoto di magnitudo 4.2 è avvenuto alle ore 3.34 nella zona di mare prospicente la costa Siracusana. Lo rende noto l'Ingv, Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia, i cui rilevamenti collocano l'ipocentro a 33 km di profondità. Al momento non si hanno notizie di danni a persone o cose, ma il sisma pare sia statao avvertito in buona parte della Sicilia orientale.

Pubblicità

 

 

Nonostante l'ora tarda, tantissimi i commenti sui social di chi è stato sorpreso nella notte da questa potente scossa: «Il terremoto ha svegliato tutti i catanesi». «È stata una scossa forte, mi ha buttato già dal letto», alcune delle testimonianze che si possono raccogliere in rete. Al centralino dei vigili del fuoco non è arrivata però nessuna telefonata. Malgrado l’intensità, come detto, il sisma si è verificato in mare e a una profondità di 33 km: questo ha mitigato gli effetti sulla costa.

La  sala operativa regionale (Soris) della Protezione civile Siciliana ha confermato che nessun danno è stato, finora, segnalato da sindaci e enti competenti. L’evento è stato avvertito secondo la Soris in molte località nel Ragusano, nel Siracusano e nel Catanese. 

 

 

 

 

 
 

 

 

 

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: