Notizie locali
Pubblicità

Italia

Uccide la compagna e si suicida lanciandosi da ponte

Tragedia sul Lago Maggiore, indagano i carabinieri

Di Redazione

DORMELLETTO (NOVARA), 26 APR - Trova conferme l'ipotesi dell'omicidio-suicidio per i due morti, un uomo e una donna, sul Lago Maggiore. Le vittime sono una donna di 49 anni, accoltellata nella sua abitazione nel centro di Dormelletto, comune della provincia di Novara sul Lago Maggiore, e un uomo più giovane di 12 anni. I due avevano da anni una relazione che alcuni testimoni definiscono "burrascosa". Dopo aver ucciso la compagna, quest'ultimo - a differenza di quanto appreso in un primo momento - non si è ucciso in casa ma ha lasciato l'appartamento e si è lanciato con l'auto da un ponte di San Bernardino, nel Verbano. Le indagini dei carabinieri sono in corso.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA