Notizie locali
Pubblicità

Italia

Uccisa una suora italiana missionaria in Mozambico

Attentato terroristico probabilmente di matrice jihadista

Di Redazione

CITTÀ DEL VATICANO, 07 SET - Un attentato terroristico di matrice presumibilmente jihadista verificatosi ieri sera a Chipene, in Mozambico, è costato la vita a suor Maria De Coppi, 84enne comboniana italiana originaria di Vittorio Veneto, in missione in Africa dal 1963. In salvo due missionari e le altre suore. La missione è stata data alle fiamme. I due sacerdoti che sono riusciti a scappare sono Don Lorenzo Barro e Don Loris Vignandel.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA