Notizie locali
Pubblicità

Italia

Ucraina: Copasir sollecita audizione Draghi

'In relazione a crisi e possibili ricadute su sicurezza'

Di Redazione

ROMA, 22 FEB - Nel corso dell'odierna seduta il Copasir ha rinnovato l'invito al presidente del Consiglio dei ministri Mario Draghi ad "intervenire in audizione, anche in relazione alla grave crisi in corso in Ucraina e le possibili ricadute sulla sicurezza nazionale del Paese, in considerazione di quanto stabilito dalla legge n. 124 del 2007 che attribuisce al Presidente del Consiglio dei ministri l'alta direzione e la responsabilità generale della politica dell'informazione per la sicurezza". Lo fa sapere il presidente del Comitato, Adolfo Urso.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: