Notizie locali
Pubblicità

Italia

Ucraina: in centinaia in piazza a Bari, 'l'Europa ci aiuti'

Manifestazione per la pace, 'con il cuore con i nostri fratelli'

Di Redazione

BARI, 26 FEB - "Siamo con il cuore con i nostri fratelli, le nostre famiglie. Lotteremo sempre per un'Ucraina libera. Siamo un paese pacifico. A noi serve il vostro aiuto. L'Europa ci deve aiutare". La comunità ucraina di Bari è scesa in piazza con centinaia di manifestanti per chiedere la pace. "Abbiamo paura - dicono - Putin deve lasciare la nostra terra. Tutto il mondo dovrebbe invidiare i nostri patrioti, che stanno lottando da soli e morendo per difendere la nostra terra. La nostra missione oggi, in queste piazze, è far aprire gli occhi a tutto il mondo. Noi siamo il vostro domani". In piazza, davanti alla sede del Comune di Bari dove sventola la bandiera dell'Ucraina, ci sono striscioni, bandiere e cartelli contro la guerra, alcuni con il volto di Putin e la scritta "Killer", altri con mani sporche di sangue. La manifestazione, organizzata dal comitato per la pace di Bari che riunisce un centinaio di associazioni, sindacati, partiti e movimenti, ha riunito sindaci, attivisti, cittadini e rappresentanti delle istituzioni locali.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: