Notizie Locali


SEZIONI
Catania 26°

agenzia

Ragazzo in mare durante ‘festa’, non riemerge, ricerche in corso

A Trieste, amica ha allertato soccorsi, avevano bevuto

Di Redazione |

TRIESTE, 11 GIU – Ricerche sono in corso dalle 4 della notte scorsa, a Trieste, da parte dei vigili del fuoco nelle acque davanti a un’area del Porto Vecchio dove sarebbe caduto in mare un ventenne. Ad allertare i soccorsi è stata una ragazza che era in compagnia del giovane e di altri coetanei per una sorta di festa in una zona abbandonata del Porto Vecchio. Secondo quanto avrebbe reso noto la stessa ragazza, sia lei che l’amico e probabilmente l’intero gruppo, erano in stato di alterazione alcolica. Il giovane – che è di origini marocchine – si sarebbe tuffato in mare per una bravata e non sarebbe più riemerso. Il resto del gruppo – che sarebbe solito frequentare la zona abbandonata del porto e sarebbe costituito da molti ragazzi di origini straniere – a quel punto sarebbe fuggito mentre la ragazza allertava i soccorsi. Con il passare delle ore ai sommozzatori dei vigili del fuoco si sono aggiunti operatori e mezzi navali della Capitaneria di Porto, che sta coordinando le ricerche, e della Guardia di Finanza e un elicottero della Protezione civile. Il maltempo sta ostacolando le ricerche stesse. La ragazza, intanto, è stata trasportata all’ ospedale di Cattinara per accertamenti.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: