Notizie Locali


SEZIONI
Catania 34°

Corte d'Appello

Strage di Erba, nessun nuovo processo per Olindo e Rosa

Inammissibili le istanze di revisione, restano all'ergastolo

Di Redazione |

Non ci sarà alcun nuovo processo a Brescia per Olindo Romano e Rosa Bazzi, condannati in via definitiva per la strage di Erba che causò quattro morti, tra cui un bambino di due anni, l’11 dicembre del 2006. I giudici della Corte d’appello di Brescia hanno infatti dichiarato inammissibili le richieste di revisione della sentenza presentate dai coniugi e dal sostituto pg di Milano Bruno Tarfusser. Olindo Romano e Rosa Bazzi rimangono pertanto condannati all’ergastolo.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA