Notizie Locali


SEZIONI
Catania 35°

agenzia

Il Gruppo Renault lancia la trasformazione del sistema industriale

Di Redazione |

ROMA (ITALPRESS) – Il Gruppo Renault annuncia il lancio di un profondo piano di trasformazione del suo sistema industriale, che sosterrá la fase Revolution del piano strategico Renaulution, per fare del Gruppo Renault il costruttore automobilistico della prossima generazione. Questo piano punta a ridurre i costi industriali per veicolo, entro il 2027, del 30% per i veicoli termici e del 50% per i veicoli elettrici. Il piano contribuirá anche ad accorciare i tempi di sviluppo da tre a due anni. Nel 2023 il Metaverso ha permesso al Gruppo di risparmiare 270 milioni, in particolare per la manutenzione predittiva degli impianti. L’Intelligenza Artificiale permette anche di adottare un approccio predittivo a livello di consumi energetici e di ridurre del 20% i consumi dei siti industriali del Gruppo. Con il portale Ecogy, tutti i consumi sono costantemente monitorati e la reazione é immediata, in caso di deviazione dai parametri. Il Gruppo Renault, che punta a ridurre del 40% i consumi energetici dei suoi siti industriali entro il 2025, é giá a metá strada dal 2019. Per quanto riguarda le emissioni dei suoi siti industriali, l’obiettivo annunciato dal Gruppo Renault é raggiungere la neutralitá carbonica a partire dal 2025 per il Centro ElectriCity e lo stabilimento di Clêon, a partire dal 2030 per i siti dislocati in Europa, e nel 2050 per tutti gli impianti industriali del mondo. Oggi, il sistema industriale del Gruppo Renault puó contare su oltre 300 applicazioni operative di intelligenza artificiale basate sull’analisi delle immagini o dei suoni. L’obiettivo é passare a 3.000 applicazioni a partire dal 2025. Questi progetti si affiancheranno anche all’industrializzazione delle nuove tecnologie come il Software Defined Vehicle, l’elettronica di potenza, l’assemblaggio delle batterie e dei motori elettrici. Contribuiranno anche a ridurre i tempi di industrializzazione dei veicoli, grazie alla velocitá di elaborazione dati. La supervisione e la maggiore visibilitá dell’ambiente di lavoro offerte dal Metaverso consentono di prendere decisioni con maggiore agilitá ed autonomia. Gli algoritmi dell’Intelligenza Artificiale permettono ai dipendenti di potenziare le capacitá previsionali, nonchê le funzioni di ottimizzazione e di gestione dei flussi per gli esperti della supply chain. Con il Metaverso, tutto il sistema industriale- con le sue molteplici sfaccettature- diventa predittivo, piú reattivo ed autocorrettivo, per poter produrre fin da subito in modo piú veloce ed accurato. Altri elementi di fondamentale importanza per la competitivitá di un sistema industriale sono l’agilitá e la flessibilitá. Il Gruppo Renault annuncia, pertanto, che saranno prodotti otto nuovi veicoli della Marca Renault nei suoi stabilimenti. Nel sito di Curitiba, oltre a Renault Kardian, il Gruppo Renault produrrá un secondo modello sulla nuova piattaforma Renault Group Modular Plateform. In Turchia, nel sito di Bursa, il Gruppo annuncia la produzione di quattro nuovi modelli entro il 2027. Spinto dall’ottimizzazione delle capacitá produttive e dall’introduzione, da alcuni anni, delle linee flessibili, il sistema industriale del Gruppo Renault ci guadagna in agilitá, velocitá e capacitá di industrializzazione dei nuovi modelli. Il Gruppo ha, cosí, dimezzato gli investimenti industriali negli ultimi quattro anni e, nel 2024, sará in grado di lanciare almeno 12 nuovi modelli. Il piano di trasformazione del sistema industriale del Gruppo Renault riconferma l’impegno del Gruppo nei confronti dell’innovazione e della mobilitá del futuro, garantendo al tempo stesso l’attivitá sostenibile dei suoi siti industriali. Segna una vera e propria rivoluzione nella produzione automobilistica per essere piú veloci, piú competitivi e decisamente piú agili. Reinventando il suo approccio alla produzione, il Gruppo é pronto ad affrontare le sfide del mercato, proponendo veicoli destinati a definire la prossima era dell’industria automotive. (ITALPRESS). – Foto: ufficio stampa Renault – ads/com 07-Dic-23 12:50

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: