Notizie locali
Pubblicità

Lavoro

Prorogata indennità per gli operai dell'ex Bienne Sud

Si tratta dell'azienda che lavorava nell’indotto Fiat a Termini Imerese

Di Redazione

Con una norma inserita nel decreto fiscale è stata prorogata per il 2021 l’indennità per i 50 operai dell’ex Bienne Sud, azienda che lavorava nell’indotto Fiat a Termini Imerese. Si conclude così positivamente la vertenza aperta all’inizio dell’anno, da quando ai lavoratori era scaduta l’indennità. 

Pubblicità

Per quattro giorni gli operai avevano occupato per protesta il municipio, col sindaco che aveva scritto al ministero del Lavoro di trovare una soluzione, anche perché i fondi c'erano (oltre 7 mln) e serviva solo una proroga normativa. Della questione se n'è occupata la senatrice M5s Antonella Campagna, che ha trovato il sostegno in Cdm nel ministro Luigi Di Maio che già in passato si era occupato dei lavoratori di Termini Imerese. Soddisfatta la Fiom. «Grazie all’impegno dei lavoratori questa situazione insostenibile si è sbloccata», commenta il segretario della Fiom siciliana, Roberto Mastrosimone.  
 

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: