Notizie locali
Pubblicità

Lo dico

Agrigento: deposta corona di fiori in memoria dei tre operai morti sul lavoro

Di Redazione

Oggi 17 luglio, nella ricorrenza dell'anniversario della tragica scomparsa dei tre colleghi Antonio La Porta, Enzo Riccobono e Luigi Gaziano, all'interno della stazione ferroviaria di Agrigento centrale, è stata deposta una corona di fiori ai piedi della scultura realizzata nel 2018, che ricorda proprio il tragico evento sul lavoro lungo la linea ferroviaria fra Butera e Falconara. Sono passati 7 anni e il loro ricordo è sempre vivo e sono impressi nei cuori di tutti i ferrovieri. Contestualmente è stato anche ricordato da parte del collega Vincenzo Siracusa la tragica scomparsa nel mese di giugno 2021 di Emanuele Trapani. L'Associazione AEL, acronimo delle iniziali dei nomi dei colleghi defunti, ogni anno li ha sempre ricordati con varie iniziative come memorial di calcio, corse podistiche, ecc. Nel 2018, In occasione della deposizione della scultura a loro dedicata, realizzata dal Capo Stazione Stefano Mangione è stato proprio il Cardinale Francesco Montenegro a voler celebrare una messa nella piccola Cappella della Stazione.

Pubblicità

Il Presidente dell'associazione A.E.L Agrigento Centrale Stefano Mangione

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA