Notizie locali
Pubblicità

Lo dico

Catania: il CSVE forma 40 volontari di protezione civile all'utilizzo di attrezzature speciali

Di Redazione

Il Centro di Servizio per il Volontariato Etneo ha organizzato sabato 12 u.s. un corso di formazione per l’utilizzo in sicurezza di attrezzature speciali: motopompe, elettropompe, idrovore, motoseghe, decespugliatori, gruppi elettrogeni presso gli Uffici comunali della Protezione Civile di Catania. Il corso è stato un’occasione di confronto e formazione per oltre 40 Volontari  appartenenti a 16 Enti di Terzo Settore di protezione civile, della città di Catania. In apertura dei lavori Salvatore Raffa, presidente del Centro di Servizio per il Volontariato Etneo che ha organizzato il corso, ha portato il suo saluto ai volontari partecipanti: "Vogliamo confermare il nostro impegno e la nostra vicinanza alle enti del terzo settore impegnati sul territorio. Gli incontri di formazione sono preziose occasioni per migliorare la qualità del servizio dei volontari e garantire una presenza costante sul territorio in ogni situazione". È intervenuto l'assessore alla protezione civile del Comune di Catania Michele Cristaldi, che ha ospitato la formazione presso gli uffici di Viale Felice Fontana: "Occasioni come questa confermano l'importanza di una collaborazione continua tra istituzioni e volontariato. Da questa sinergia possono nascere opportunità di crescita per tutto il sistema con ricadute positive sul territorio". Presenti all'incontro anche diversi presidenti delle associazioni di volontariato etnee che hanno avuto un'occasione di incontro e confronto con le istituzioni. Il programma formativo è stato articolato in una parte teorica e in una pratica, sono stati approfondite le tematiche relative al D.Lgs. 81/08, in particolare le questioni relative alla responsabilità dell’operatore e ai principali rischi connessi all’utilizzo delle attrezzature. Si è parlato anche della tecnologia delle attrezzature di lavoro e dei dispositivi di comando, sicurezza, manutenzioni e verifiche. La formazione si è conclusa con un addestramento all’uso corretto delle attrezzature e con una specifica prova pratica sul campo al termine della quale è stata rilasciata ai partecipanti un’attestazione ai sensi del D.Lgs. 81/08 art. 37.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: