Notizie locali
Pubblicità

Lo dico

Catania: da Montepalma a Nesima discarica senza soluzione di continuità

Di Redazione

Queste foto, le ho scattate nel tratto di strada che va da Montepalma a via Claudio Arezzo, passando per il piazzale della piscina comunale di Nesima. Come si può constatare, è una discarica a cielo aperto senza soluzione di continuità ormai da anni!

Pubblicità

Ma è solo un piccolo “assaggio”, perché tutta la zona nel perimetro tra via Sebastiano Catania, circonvallazione, via Filippo Eredia, via Borgese, via Ota e zone limitrofe, sono nelle medesime condizioni.

Inoltre non esistono marciapiedi e i margini delle strade, oltre la linea della carreggiata, sono spesso impercorribili a piedi perché sono delle pietraie accidentate che costringono i pedoni a camminare sulla carrabile con il rischio di essere investiti. E bisogna tenere conto che nella zona insistono diversi plessi scolastici! I passaggi pedonali sono inesistenti!Vorrei che prestaste attenzione al video girato nel piazzale prospicente la piscina comunale, dove qualche tempo fa sono stati piantati degli alberelli, potrete vedere come alcuni siano stati spezzati per mano di vandali che tra l'altro hanno mano a mano smantellato la recinzione di ferro ormai ridotta a poche griglie superstiti! Invito qualcuno del Comune a farsi qui attorno e magari prendere provvedimenti per migliorare la situazione (crediamoci!)


Filippo Gensabella

 

 

 

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA