Notizie locali
Pubblicità

Lo dico

San Nullo, "formalizzata la riattivazione della luce"

La risposta del Comune di Catania in riferimento alla segnalazione di un lettore: "Il quartiere tra le priorità del piano di straordinaria manutenzione"

Di Redazione

In riferimento alla mancanza di luce in una zona di San Nullo per un guasto alla cabina elettrica, l’Amministrazione Comunale specifica che dopo i pesanti danni dei nubifragi degli ultimi giorni, gli interventi di ripristino sono stati programmati per tutta la città con una spesa complessiva di circa 300 mila euro. L’adozione del bilancio di previsione per il 2020 del consiglio comunale, diventata esecutiva appena cinque giorni addietro, dopo il nefasto dissesto che ha azzerato i documenti contabili del comune, consente di attuare un piano di straordinaria manutenzione sostituendo i cavi bruciati, già a partire dalla prossima settimana.

Pubblicità

Tra le priorità del piano vi è ovviamente San Nullo, zona interessata da un danneggiamento di importante valore economico. Un obiettivo a cui stanno lavorando, seppure con le scarse risorse disponibili. gli assessori, i dirigenti e i funzionari preposti con le sollecitazioni dei consiglieri comunali e dei cittadini dei vari quartieri. Nel caso di specie, il  capo gruppo consiliare di Grande Catania Sebastiano Anastasi,  ha  formalizzato nei giorni scorsi la riattivazione della luce a San Nullo. Pertanto, sono del tutto infondate le allusive considerazioni del lettore di sconosciuta identità.

Ufficio Stampa e Comunicazione  Comune di Catania

 

 

 

 

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA