Notizie locali
Pubblicità

Messina

A Vulcano al via i lavori per il nuovo scalo per l'attracco degli aliscafi

 La consegna ufficiale dei lavori alla ditta CA.TI.FRA. S.r.l. di Barcellona Pozzo di Gotto

Di Redazione

A Vulcano, nelle Eolie, partono i lavori per la realizzazione della nuova struttura portuale che permetterà l’attracco agli aliscafi. Stamane è avvenuta la consegna ufficiale dei lavori alla ditta CA.TI.FRA. S.r.l. di Barcellona Pozzo di Gotto. Sono intervenuti anche il sindaco Marco Giorgianni e il dirigente regionale dell’assessorato delle infrastrutturei Ettore Licciardo. Il progetto è stato curato dalla società Dinamica di Messina. L’opera sarà realizzata entro 300 giorni. Oltre che del porto di Levante è prevista la messa in sicurezza del porto di Ponente, scalo alternativo, in caso di eruzione.

Pubblicità

La ditta si è aggiudicata i lavori con un’offerta di ribasso del 10,120% sull'importo a base d’asta di  2.257.300,85 con finanziamento dell’assessorato regionale alle infrastrutture. Prevista anche la messa in sicurezza del molo foraneo e il collegamento tra le banchine portuali e la radice del nuovo pontile per gli aliscafi. Quest’ultima opera verrà realizzata demolendo il vecchio attracco danneggiato e in disuso dal 2015. «L'opera ha una importanza strategica per l’isola di Vulcano - commenta il sindaco Giorgianni - che ancor più si avverte in questo attuale momento emergenziale ma che, indipendentemente da tale aspetto, da anni è attesa». «Siamo soddisfatti - afferma l’assessore regionale delle infrastrutture Marco Falcone - anche perché l’isola vive una complicata fase vulcanologica che conferma l’urgenza, anche nell’ottica di potenziali rischi naturali, di attrezzare

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: