Notizie locali
Pubblicità

Messina

A Vulcano arrivano i tecnici dell'Arpa e nelle chiese si prega per la fine delle esalazioni di gas

Nell'isola verifiche in corso nella zona rossa che si estende per circa 6 chilometri dal porto fino a Sotto Lentia e l’Estimo di Vulcanello

Di Redazione

A Vulcano, nelle Eolie, veglia di preghiera per invocare la cessazione delle esalazioni dal cratere. E’ stata promossa dal parroco Lio Raffaele nella Chiesa dei Santi Angeli Custodi. Sono intervenuti un centinaio di fedeli. Tutti a invocare il ritorno alla normalità nell’isola.

Pubblicità

 

 

«C'è stata una grande partecipazione da parte della gente - confessa monsignor Raffaele - ed è l’unità che sta distinguendo la popolazione di Vulcano. Ora speriamo che le nostre preghiere possano sortire l’effetto che tutti speriamo». Sull'isola sono sbarcati i tecnici dell’Arpa e appena possibile inizieranno le verifiche ambientali soprattutto nella zona rossa che si estende per circa 6 chilometri dal porto fino a Sotto Lentia e l’Estimo di Vulcanello.

 

 

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA