Notizie locali
Pubblicità

Messina

Alle Eolie riparte il progetto "Delfini Guardiani"

Il percorso interesserà oltre 20 plessi scolastici all’interno degli Istituti comprensivi e vedrà coinvolti circa un migliaio di bambini e bambine

Di Redazione

Dopo due anni di sosta, ripartono dalle Eolie le attività dei «Delfini Guardiani», il progetto di educazione all’ambiente e alla sostenibilità promosso da Marevivo Onlus che si rivolge alle scuole primarie delle Isole minori italiane. Il percorso interesserà oltre 20 plessi scolastici all’interno degli Istituti comprensivi «Lipari 1», «Isole Eolie», «Primo Milazzo», «Secondo Milazzo», «Terzo Milazzo» e «Antonino Rallo» di Favignana e Marettimo» e vedrà coinvolti circa un migliaio di bambini e bambine in attività didattiche finalizzate a sensibilizzare le nuove generazioni alla cultura della sostenibilità e trasmettere valori di tutela e salvaguardia dell’ambiente ai futuri «guardiani» del mare. Le iniziative hanno preso il via per il settimo anno di seguito alle isole Eolie.

Pubblicità

«Sotto la guida degli operatori Marevivo - dice Rosalba Giugni, presidente di Marevivo - e insieme agli insegnanti, le alunne e gli alunni coinvolti saranno impegnati in escursioni didattiche volte a identificare le cause e gli effetti dell’inquinamento; laboratori a cielo aperto e attività in classe per favorire una più approfondita conoscenza delle risorse naturali indispensabili per la vita come aria, acqua, suolo e biodiversità, dei problemi e dei limiti di uno sviluppo basato sul loro sfruttamento sconsiderato; attività di elaborazione e catalogazione delle specie animali e vegetali e della biodiversità marina che li aiuteranno a osservare e rielaborare le informazioni in maniera creativa, ma soprattutto a conoscere la bellezza e il valore dell’immenso patrimonio naturale racchiuso nelle isole in cui vivono». (ANSA). 
 

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: