Notizie locali
Pubblicità

Messina

Goletta Verde arriva in Sicilia e ribadisce il no al Ponte sullo Stretto

Tutti gli appuntamenti della tappa eoliana a partire dal 19 luglio

Di Redazione

Non ci fermeremo mai, è il motto che accompagna l’imbarcazione nel suo viaggio in difesa delle coste e del mare. Dallo scorso anno Goletta Verde si avvale del prezioso aiuto di centinaia di volontari e volontarie impegnati nel campionamento delle acque: uno straordinario esempio di citizen science, che coinvolge giovani da tutt’Italia.

Pubblicità

Erosione costiera e dissesto idrogeologico, beach e marine litter, porti, eolico off-shore, lotta alla crisi climatica e alle fonti fossili, depurazione dei reflui, aree marine protette, bonifiche dei territori inquinati, contrasto all’inquinamento da plastica in mare sono i grandi temi della campagna di quest’anno, che è partita da Genova a inizio luglio e si concluderà in Friuli Venezia Giulia a metà agosto. I cittadini e le cittadine potranno contribuire tramite il form di SOS Goletta segnalando a Legambiente situazioni sospette di inquinamento di mare, laghi e fiumi, fornendo all’associazione e ai suoi centri di azione giuridica informazioni essenziali che permetteranno di valutare le denunce alle autorità competenti.  Anche questa edizione vede come partner principali CONOU, Consorzio Nazionale per la Gestione, Raccolta e Trattamento degli Oli Minerali Usati, e Novamont, azienda leader a livello internazionale nel settore delle bioplastiche e dei biochemicals. Media partner il mensile di Legambiente, la Nuova Ecologia.

La tappa siciliana del viaggio di Goletta inizia lunedì 19 luglio a Malfa con un incontro sull’istituzione dell’Area Marina Protetta Eoliana. Si prosegue a Santa Marina Salina martedì 20 luglio con la premiazione dei Comuni 5 vele della Guida Blu di Legambiente e Touring Club Italiano. Mercoledì 21 luglio previsto passaggio nello stretto di Messina, per ribadire il No al ponte, con un presidio a Capo Peloro e un dibattito sul tema.

Giovedì 22 luglio si conclude a Palermo la tappa siciliana con la conferenza stampa di presentazione dei dati sul monitoraggio di Goletta Verde lungo la costa.

La Goletta Verde sarà ormeggiata presso il porto di Santa Marina di Salina.

Si ringrazia la Delegazione Spiaggia di Isola Salina e il Comune di Santa Marina Salina per la disponibilità.

Il dettaglio delle attività

Lunedì 19 luglio | ore 18 | Malfa, Sala Convegni Comune di Malfa

Incontro “Vogliamo l’Area Marina Protetta Eoliana” 

Le isole Eolie hanno bisogno di tutela: l’istituzione dell’Area Marina Protetta è una grande opportunità per raggiungere quest’obiettivo e allo stesso tempo valorizzare il territorio. Di fatti nelle isole Eolie, e negli altri arcipelaghi siciliani, si concentrano le attività di due progetti europei - cofinanziati dal programma LIFE della Commissione Europea e di cui Legambiente è partner - per la tutela delle biodiversità dei mari: sono Life Delfi e Life Elife, che si impegnano a ridurre le interazioni dei delfini e degli squali con la pesca professionale.

Partecipano:

Clara Rametta, Sindaco di Malfa

Gianfranco Zanna, Presidente di Legambiente Sicilia

Stefano Raimondi, Coordinatore nazionale Aree Protette e Biodiversità di Legambiente e portavoce di Goletta Verde 

Salvatore Cordaro, Assessore del Territorio e dell’Ambiente della Regione Siciliana

Giulia Bernardi, BLUE Italian Project Manager

Tata Livreri Console, Direttore AMP Isole Egadi 

Pietro Lo Cascio, Naturalista

Enrico Navarra, Coordinatore del Consiglio scientifico del Comitato promotore AMP di Salina

Giuseppe Siracusano, Vice presidente del Comitato promotore AMP di Salina

Sono invitati i Sindaci dei Comuni eoliani 

L’incontro si terrà in presenza e sarà tramesso sui canali social di Legambiente Sicilia

Martedì 20 luglio | Ore 18 | Santa Marina Salina

Cerimonia di consegna delle 5 vele della Guida Blu di Legambiente e Touring Club ai Sindaci dell’isola di Salina, a bordo di Goletta Verde

Mercoledì 21 luglio 

BASTA BUGIE SULLO STRETTO DI MESSINA!

Ore 16

Goletta Verde in navigazione nello Stretto di Messina con un flash mob degli attivisti di Legambiente a Capo Peloro, presso la spiaggia libera accanto al Lido Horcynus Orca

Ore 18

Parco Horcynus Orca – Giardino delle Sabbie – Dibattito: Le proposte di Legambiente per rilanciare gli investimenti in collegamenti veloci e frequenti tra Sicilia, la Calabria e l’Italia. 

Partecipano: 

Edoardo Zanchini, Vicepresidente di Legambiente

Gianfranco Zanna, Presidente di Legambiente Sicilia

Guido Signorino, MessinAccomuna

Gaetano Giunta, Presidente del Collegio dei Fondatori Hornycus Orca

Damiano Di Giovanni, UDU di Messina 

L’incontro si terrà in presenza con un massimo di 100 partecipanti e con registrazione obbligatoria all’ingresso. Consigliato  inviare una mail a golettaverde@legambiente.it per accreditarsi, entro le ore 10 di giorno 21 luglio. 

Giovedì 22 luglio | Ore 11 | Spazio Mediterraneo, Cantieri Culturali Zisa, Palermo

Conferenza stampa di presentazione dei risultati delle analisi delle acque di Goletta Verde e Legambiente Sicilia lungo le coste siciliane 

Partecipano:

Stefano Raimondi, Portavoce di Goletta Verde e Coordinatore Ufficio Aree Protette e Biodiversità di Legambiente 

Claudia Casa, Direttrice Legambiente Sicilia

Giuseppe Alfieri, Ufficio di Presidenza di Legambiente Sicilia

Maurizio Arcidiacono, CONOU

 

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA