Notizie locali
Pubblicità

Messina

Vulcano si prepara già alla stagione estiva: lavori al molo di Ponente e nuovo scalo per aliscafi

Il sindaco Marco Giorgianni incontrerà presto anche gli abitanti per un ritorno più regolare nella zona del porto rimasta interdetta nelle ore serali e notturne per la risalita dei livelli di gas dal terreno

Di Giuseppe Bonaccorsi

Il sindaco di Lipari, Marco Giorgianni, ha risposto indirettamente agli abitanti dell’isola di Vulcano che alcuni giorni fa hanno sollecitato un incontro col primo cittadino per tornare a vivere regolarmente nell’area di Vulcano porto che per oltre un mese è rimasta interdetta nelle ore serali e notturne alla popolazione a causa dell’emissione dei gas dalle fenditure del terreno, gas oltre il livello di guardia e pericolosi per la salute pubblica. Gli abitanti, e soprattutto i commercianti, hanno chiesto maggiori delucidazioni, in vista dell’apertura della nuova stagione turistica che potrebbe penalizzare e non poco le attività dell’isola. Giorgianni ha spiegato che a breve incontrerà i cittadini con o senza i rappresentanti dell’Ingv.

Pubblicità

Nello stesso tempo l’amministrazione, di concerto con la Protezione civile va avanti nella realizzazione di quelle infrastrutture marittime indispensabili anche nel caso di evento naturale. Dopo la consegna dei lavori da parte della Regione Siciliana del rifacimento del molo della spiaggia nera di Ponente, sono stati assegnati i lavori per la realizzazione della nuova struttura portuale che permetterà l’attracco agli aliscafi. Alla consegna ufficiale dei lavori alla ditta sono intervenuti il sindaco Marco Giorgianni e il dirigente regionale dell’assessorato delle infrastrutture, Carmelo Ricciardo.

 

 

L’opera sarà realizzata entro 300 giorni. Prevista anche la messa in sicurezza del molo foraneo e il collegamento tra le banchine portuali e la radice del nuovo pontile per gli aliscafi. Quest’ultima opera verrà realizzata demolendo il vecchio attracco danneggiato e in disuso dal 2015 e questo giornale è entrato in possesso delle ultime ricostruzioni virtuali su come sarà realizzato il nuovo attracco. «L'opera ha una importanza strategica per l’isola di Vulcano - ha commentato il sindaco Giorgianni - che ancor più si avverte in questo attuale momento emergenziale ma che, indipendentemente da tale aspetto, da anni è attesa». «Siamo soddisfatti – ha aggiunto l’assessore regionale delle infrastrutture Marco Falcone - anche perché l’isola vive una complicata fase vulcanologica che conferma l’urgenza, anche nell’ottica di potenziali rischi naturali, di attrezzare Vulcano con un porto finalmente sicuro, moderno ed efficiente». 

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: