Notizie Locali


SEZIONI
Catania 11°

Messina

Vaccini, crescono gli hub in Sicilia: l’ultimo aperto a Brolo

Di Redazione |

PALERMO – Oltre agli ospedali e ai punti già esistenti, diventano 7 gli hub vaccinali in provincia di Messina e 104 in tutta la Sicilia. Inaugurato nel pomeriggio anche quello allestito al Palatenda di piazza Annunziatella a Brolo alla presenza del governatore Nello Musumeci. Mille mq. con una capacità di 500 somministrazioni al giorno distribuiti in 8 box vaccinali, impiegati una trentina tra medici, infermieri, farmacisti, amministrativi, volontari e altre figure professionali, ci sono zona attesa, ambulatori e spogliatoi. Al taglio del nastro presenti, tra gli altri, il commissario ad acta per l’emergenza Covid di Messina Alberto Firenze, il sindaco di Brolo Pippo Laccoto, il direttore generale facente funzioni Asp Messina Bernardo Alagna, il dirigente della Protezione Civile Bruno Manfrè, il responsabile dell’hub Salvatore Sidoti.

Osservato un minuto di silenzio per l’anniversario della strage di Capaci. Presenti anche i primi cittadini dell’area brolese: il sindaco di Ucria Vincenzo Crisà, di Raccuja Ivan Martella, di Capo d’Orlando Franco Ingrillì, di Sinagra Antonino Musca, di Ficarra Gaetano Artale, di Sant’Angelo di Brolo Franco Cortolillo, di Piraino Maurizio Ruggeri. «Abbiamo sollecitato al generale Figliuolo le nuove forniture di vaccini», ha detto Musumeci. «Con l’appuntamento di oggi – ha aggiunto Firenze – si chiude al momento il ciclo di inaugurazioni che ha portato la provincia di Messina ad avere in poche settimane sette hub vaccinali che impegnano, dal lunedì alla domenica, centinaia di persone per completare prima possibile tutta la popolazione che intende vaccinarsi». Per il sindaco Laccoto il neonato hub «sarà un riferimento per tutto il comprensorio. Unendo sforzi, competenze e capacità si potrà gradualmente tornare all’auspicata normalità anche dal punto di vista del rilancio turistico». COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

Di più su questi argomenti: