Notizie Locali


SEZIONI
Catania 20°

agenzia

Filorussi, 2 civili uccisi da bombe Kiev in oblast Zaporizhzhia

Cominciata evacuazione dei civili in attesa della controffensiva

Di Redazione |

MOSCA, 07 MAG – Due civili sono stati uccisi da un bombardamento di forze ucraine sulla parte della regione di Zaporizhzhia occupata dai russi, in Ucraina. Lo hanno detto i servizi d’emergenza citati dall’agenzia Tass. Il bombardamento è avvenuto la scorsa notte sull’insediamento di Bogatoye, nel distretto di Pologi. “Una casa è andata distrutta”, hanno aggiunto le fonti, sottolineando che questa “è un’ulteriore prova che i residenti devono essere evacuati il più presto possibile dagli insediamenti vicini alla linea del fronte” mentre vanno aumentando di intensità i bombardamenti ucraini. Il governatore della parte controllata dai russi della regione di Zaporizhzhia, Yevgeny Balitsky, ha detto nei giorni scorsi che gli abitanti di 18 insediamenti devono essere evacuati e ieri ha confermato che i primi mille civili sono stati ricollocati più a sud ricevendo la necessaria assistenza. Secondo un altro dirigente filorusso locale, Andrei Kozenko, l’evacuazione, che rimane su base volontaria, dovrebbe riguardare circa 70.000 persone. Diversi osservatori militari ritengono che proprio nella regione di Zaporizhzhia le forze ucraine potrebbero cercare di sfondare il fronte nell’ambito della controffensiva più volte annunciata.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: