Notizie Locali


SEZIONI
Catania 22°

PARIGI

Francia: allo studio obbligo ‘doggy bag’

Di Redazione |

PARIGI, 4 APR – “Basta sprechi. E’ tempo di costringere i ristoranti a proporre un ‘doggy bag’ ai loro clienti”: è il senso dell’emendamento approvato in Francia dalla commissione per lo Sviluppo sostenibile dell’Assemblea Nazionale, che punta ad un consumo più etico e responsabile degli alimenti. Secondo gli studi, gli sprechi di cibo sono cinque volte più elevati al ristorante che in casa (157 g a persona per ogni pasto). Il che ha indotto i membri della commissione a rimboccarsi le maniche per legiferare in materia. Obiettivo della proposta, che deve ancora passare al vaglio della commissione economica e poi in plenaria al Palais Bourbon, è obbligare bar, bistrot e ristoranti a mettere a disposizione dei clienti una ‘doggy bag’ per riportare gli avanzi di cibo (o bevande) a casa. Un’ipotesi che non sembra entusiasmare gli addetti ai lavori.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA