Notizie Locali


SEZIONI
Catania 29°

Mondo

Grecia, dilaga scandalo intercettazioni, anche polizia e 007

Su settimanale 'Documento'. Syriza, Mitsotakis 'spieghi o lasci'

Di Redazione |

ROMA, 26 NOV – Dilaga in Grecia lo scandalo delle intercettazioni dei cellulari di politici, giornalisti e alti funzionari. Il settimanale Documento anticipa la pubblicazione, domani, di una nuova lista di persone i cui cellulari sarebbero stati infettati con il software Predator: tra loro ci sarebbero, tra gli altri, l’ex capo della Polizia Michalis Karamalakis e la procuratrice incaricata di supervisionare i servizi segreti Eyp, Vasiliki Vlachou. L’opposizione di Syriza, attacca:”Il primo ministro Mitsotakis è ora accusato di aver organizzato ed eseguito una deviazione costituzionale senza precedenti.Se non darà risposte convincenti si dimetta”.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA