Notizie Locali


SEZIONI
Catania 19°

agenzia

Lukashenko, armi nucleari russe dispiegate entro l’anno a Minsk

'I negoziati di pace potrebbero iniziare in autunno'

Di Redazione |

MOSCA, 06 LUG – Le armi tattiche nucleari russe saranno dispiegate in Bielorussia entro la fine dell’anno: lo ha dichiarato il presidente bielorusso Alexander Lukashenko, ripreso dalla Tass. “Sicuramente entro la fine dell’anno, ma penso che anche molto prima sposteremo completamente le testate” che dovrebbero essere schierate in Bielorussia, ha detto Lukashenko. In precedenza, come sostenuto da Interfax, il presidente bielorusso ha anche annunciato che il Gruppo Wagner non attaccherà l’Ucraina dalla Bielorussia: “Non abbiamo mai attaccato nessuno. Nessuno lancerà un attacco dal nostro territorio”, ha dichiarato Lukashenko. Lukashenko ha inoltre sostenuto che i negoziati di pace per la guerra in Ucraina potrebbero iniziare il prossimo autunno. “Ci sono molti segnali che in autunno la situazione cambierà e inizieremo a parlare al tavolo dei negoziati. Forse non a settembre, più tardi, ma in autunno”, ha detto il presidente bielorusso citato dalla Tass.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: