Notizie Locali


SEZIONI
Catania 29°

agenzia

Media, sale a 16 bilancio dei morti in raid israeliano a Damasco

'Otto iraniani, 5 siriani, 1 membro di Hezbollah e 2 civili'

Di Redazione |

(ANSA-AFP) – BEIRUT, 03 APR – L’Osservatorio siriano per i diritti umani ha annunciato che il bilancio delle vittime dell’attacco aereo israeliano sul consolato iraniano a Damasco è salito a 16 morti. Il raid ha distrutto l’annesso consolare dell’ambasciata. Le vittime sono otto iraniani – tra cui due comandanti di alto livello della Guardia rivoluzionaria iraniana -, cinque siriani, un membro del gruppo militante libanese Hezbollah e due civili, una donna e suo figlio, ha aggiunto l’Osservatorio. L’attacco a Damasco è stato il quinto in una settimana a colpire la Siria, il cui presidente Bashar al-Assad è sostenuto dall’Iran, da lungo tempo acerrimo nemico di Israele. I combattenti di Hezbollah sono da tempo schierati in Siria a sostegno delle forze di Assad nella guerra civile del suo Paese. Il raid di Damasco è arrivato dopo che un altro raid israeliano venerdì scorso ha ucciso 53 persone in Siria, tra cui 38 soldati e sette membri di Hezbollah, secondo l’Ong. (ANSA-AFP).

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: