Notizie Locali


SEZIONI
Catania 33°

agenzia

Mosca conferma il carcere per il dissidente Orlov

Attivista per diritti umani condannato a due anni e mezzo

Di Redazione |

MOSCA, 11 LUG – La giustizia russa ha confermato la condanna del dissidente Oleg Orlov, figura della difesa dei diritti umani, a due anni e mezzo di carcere, simbolo di una repressione implacabile che ha già spinto quasi tutti gli oppositori dietro le sbarre o in esilio. “La corte d’appello ha deciso di non modificare la sentenza del tribunale di Golovinski e di non portare avanti l’appello” del signor Orlov, ha dichiarato il giudice Maria Larkina.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: