Notizie locali
Pubblicità

Mondo

'Due giornalisti della Reuters feriti a Severodonetsk'

Tass: 'Ucciso il loro autista, colpiti da un raid ucraino'

Di Redazione

ROMA, 03 GIU - Due giornalisti della Reuters sono rimasti feriti e il loro autista è stato ucciso in un raid neri pressi di Severodonetsk, nella regione orientale ucraina di Lugansk. Lo riporta la Tass, affermando che i reporter sarebbero stati colpiti nel bombardamento di un drone ucraino contro un convoglio di auto con targhe civili, di cui facevano parte anche reporter russi di Russia Today.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA