Notizie locali
Pubblicità

Mondo

Barcellona, Aubameyang rapinato in casa

Media: uomini armati hanno portato via gioielli e sono fuggiti

Di Redazione

MADRID, 29 AGO - L'attaccante del Barcellona Pierre-Emerick Aubameyang è stato vittima nella notte di una rapina a mano armata mentre si trovava in casa: lo riportano El País, la agenzia di stampa Efe ed altri media spagnoli. La polizia sta indagando sull'accaduto. Secondo informazioni di fonti vicine aqli inquirenti, persone incappucciate sono entrate nella proprietà privata di Castelldefels (Barcellona) in cui il giocatore gabonese risiede con la propria famiglia. I rapinatori hanno minacciato Aubameyang e la moglie, ottenendo l'apertura di una cassaforte da cui hanno sottratto diversi gioielli, prima di darsi alla fuga a bordo di un'auto. Secondo fonti vicine al Barça, il giocatore e la sua famiglia stanno bene, secondo la radio Cadena Ser. Anche altri calciatori che giocano in Spagna sono stati di recente vittime di furti, ricorda la stampa iberica: tra loro c'è Samu Castillejo, ex ala destra del Milan passato in estate al Valencia.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA