Notizie locali
Pubblicità

Mondo

Biden ignorato da pubblico e Obama, repubblicani cavalcano video

'Nessuno vuole parlare con lui'. Ex 'boss' lo soccorre con tweet

Di Redazione

WASHINGTON, 06 APR - Barack Obama è andato in soccorso del suo ex vice Joe Biden dopo che un video del loro primo incontro ieri alla Casa Bianca mostra il pubblico di vip e parlamentari ignorare a lungo il presidente, che vaga sconfortato e confuso nell'East room alzando le mani in segno di frustrazione mentre tutti si precipitano a parlare col suo ex boss. In un secondo video si vede il commander in chief sempre più imbarazzato che si avvicina al capannello di gente intorno ad un Obama che continua a stringere mani, ma anche l'ex presidente non gli dà retta nonostante Biden gli appoggi una mano sulla spalla. "E sempre bello ritrovarsi con il presidente", ha twittato Obama ringraziandolo per l'estensione dell'Obamacare, oggetto dell'incontro alla Casa Bianca, dove è tornato per la prima volta dopo cinque anni. Ma i repubblicani non si sono lasciati sfuggire l'occasione per colpire Biden postando e commentando le immagini. "Letteralmente nessuno vuole parlare con Joe Biden", ha twittato Rnc Research, gestito dal Grand Old party. "Nessuno dei suoi 80 milioni di elettori vuole parlare con lui", ha cinquettato John Dennis, un candidato repubblicano alla Camera. "L'ironia è che è come lo sketch di Snl (il popolare show comico del sabato sera sulla Nbc, ndr) dove tutti i leader del mondo scansano Trump, ma questo sta accadendo a Biden da parte della sua gente nella vita reale", ha rincarato su Twitter lo scrittore di thriller Matthew Betley.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA