Notizie locali
Pubblicità

Mondo

Biden, sanzioni 'rapide e severe' se annessioni a Russia

'Referendum farsa, solo un pretesto'

Di Redazione

ROMA, 24 SET - Joe Biden ha assicurato che gli Stati Uniti e i suoi alleati imporranno nuove sanzioni economiche "rapide e severe alla Russia" se annetterà territori in Ucraina, nel quadro dei 'referendum' per cui si continua a votare nelle zone occupate fino al 27 settembre. "I referendum russi sono una farsa, un falso pretesto per tentare di annettere con la forza parti dell'Ucraina", ha ribadito il presidente americano. In precedenza, in una dichiarazione congiunta, i Paesi del G7 avevano invitato "tutti i Paesi a respingere inequivocabilmente questi referendum fittizi", "simulacri" che "non hanno né effetti né legittimità".

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA