Notizie locali
Pubblicità

Mondo

Birmania: San Suu Kyi condannata a 5 anni per corruzione

Sentenza fa parte di raffica di procedimenti penali a suo carico

Di Redazione

YANGON, 27 APR - Un tribunale della giunta birmana ha condannato oggi Aung San Suu Kyi a cinque anni di reclusione per corruzione: la sentenza fa parte di una raffica di procedimenti penali a carico dell'ex leader, che rischia così di rimanere in carcere per decenni. In quest'ultimo caso, la premio Nobel era stata accusata di aver accettato una tangente di 600.000 dollari in contanti e lingotti d'oro.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: