Notizie locali
Pubblicità

Mondo

Bombardamenti martellanti su acciaieria Azovstal a Mariupol

Municipio, l'esercito russo attacca con tutte le armi

Di Redazione

ROMA, 18 APR - Le forze russe stanno bombardando da questa mattina l'acciaieria Azovstal a Mariupol, ultimo bastione della difesa ucraina nella città portuale sud-orientale. Lo ha scritto su Telegram, citato dalla Cnn, il consigliere comunale Petro Andriushchenko, che ha accusato la Russia di cercare di intrappolare coloro che difendono la città. "I combattimenti nel quartiere della riva sinistra (Livoberezhnyi) sono in corso da tutto il giorno", ha detto Andriushchenko, "l'esercito russo continua a sparare e a bombardare Azovstal con tutte le armi. Rendendosi conto che i difensori non hanno intenzione di arrendersi, i piani degli occupanti sono chiari", ha aggiunto. "Secondo il loro messaggio, il corridoio per l'uscita sicura avrebbe dovuto essere segnato con bandiere rosse, ma non è stato fatto nulla di tutto ciò. Questo conferma ancora una volta che stanno solo preparando una trappola per i nostri difensori". ha concluso. Ieri le forze ucraine hanno rifiutato l'ultimatum russo per la resa.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA