Notizie locali
Pubblicità

Mondo

Bosnia: Londra annuncia sanzioni contro Dodik e Cvijanovic

Entrambi sono 'minaccia' per 'pace a fatica conquistata'

Di Redazione

BELGRADO, 11 APR - Il governo britannico ha annunciato sanzioni contro i politici serbo-bosniaci Milorad Dodik e Zeljka Cvijanovic per "i loro tentativi di minare la legittimità e la funzionalità dello Stato della Bosnia-Erzegovina". Lo rende noto l'esecutivo britannico. Le sanzioni includono "divieti di viaggio e congelamento dei beni". Dodik è attualmente il membro serbo-bosniaco della presidenza tripartita della Bosnia-Erzegovina, mentre Zeljka Cvijanovic è la presidente dell'entità serbo-bosniaca in Bosnia, la Republika Srpska. "Questi due politici stanno deliberatamente minando la pace conquistata a fatica in Bosnia ed Erzegovina. Incoraggiati da Putin, il loro comportamento sconsiderato minaccia la stabilità e la sicurezza nei Balcani occidentali", ha affermato la ministra degli Esteri britannica, Liz Truss.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: