Notizie locali
Pubblicità

Mondo

Brasile: oltre 500 morti di dengue in cinque mesi

Casi segnalati sono 1,1 milioni, oltre il doppio di tutto 2021

Di Redazione

RIO DE JANEIRO, 15 GIU - Il Brasile ha registrato 504 morti per dengue nel periodo dal 1 gennaio al 4 giugno, secondo il Bollettino epidemiologico diffuso dal ministero della Salute. Lo Stato di San Paolo è in testa alla classifica, con 180 morti. Poi vengono Santa Catarina (60), Rio Grande do Sul (49), Goiás (44) e Paraná (43). Ci sono inoltre altri 364 morti sotto inchiesta. Solo quest'anno, sono stati segnalati 1,1 milioni di casi probabili di dengue in tutto il Paese, il che implica un tasso di incidenza di 517,9 casi ogni 100.000 abitanti. La cifra, raggiunta in soli sei mesi, rappresenta già più del doppio dei casi registrati nell'intero anno 2021 (544.460), rende noto Agencia Brasil.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: