Notizie locali
Pubblicità

Mondo

Bulgaria: a Sofia, Gay Pride e corteo per famiglia tradizionale

Chiesa ortodossa, 'rapporti tra stesso sesso sono contro natura'

Di Redazione

(ANSAmed) - SOFIA, 19 GIU - Si è tenuta ieri sera nella capitale bulgara la 15.ma edizione del Pride Parade Sofia. La manifestazione si è svolta sotto il motto "Siamo fieri di esserlo" e a differenza di altre volte non sono stati registrati disordini e scontri in piazza. I partecipanti al Pride hanno ribadito le loro richieste di "pari diritti delle persone diverse" e "l'abolizione del divieto di matrimonio tra persone dello stesso sesso". Gli organizzatori hanno annunciato che i proventi raccolti durante la manifestazione saranno donati al Pride Parade Kiev in segno di solidarietà. Parallelamente al Pride Parade, a Sofia si è svolta la Sfilata della famiglia tradizionale cristiana. Gli organizzatori hanno evidenziato che "il nucleo familiare cristiano è la chiave per una sana società". Il Santo sinodo della Chiesa ortodossa bulgara ha espresso in un suo appello "disapprovazione e disaccordo con l'organizzazione e lo svolgimento del Pride Parade Sofia". "La Chiesa ortodossa bulgara non trova scuse per i rapporti carnali tra due esseri umani dello stesso sesso, in quanto anormali e non conformi alla natura umana", è detto nell'appello. "L'orientamento sessuale non è questione di scelta ma una realtà ben definita e il comportamento omosessuale è un'alterazione consapevole e peccaminosa dell'identità di genere predisposta da Dio", conclude il Santo sinodo. (ANSAmed).

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: