Notizie locali
Pubblicità

Mondo

Canada ancora pioniere in lotta a fumo, messaggi su sigarette

Ottawa annuncia campagna, svolta su solco immagini shock

Di Redazione

ROMA, 11 GIU - Il Canada diventerà a breve il primo Paese al mondo in cui sarà obbligatorio stampare su ogni singola sigaretta un messaggio di avvertenza riguardante i rischi del fumo per la salute. Un'iniziativa che conferma il paese nordamericano come pioniere e capofila nelle iniziative per la consapevolezza sui danni del tabacco. Fu infatti proprio il Canada a lanciare per primo in assoluto circa due decenni fa la campagna di foto shock sui pacchetti di sigarette segnando una tendenza a livello internazionale. E questa nuova iniziativa segue nello stesso solco, conferma Ottawa. "Dobbiamo preoccuparci del fatto che quei messaggi possano aver perso il loro effetto di novità e quindi temiamo che in un certo senso abbiano perso in intensità nell'impatto", ha spiegato la ministra canadese per la salute mentale e le dipendenze, Carolyn Bennett, citata dal Guardian. Il periodo di transizione comincia oggi e il governo canadese ha anticipato che i cambiamenti definitivi potrebbero essere adottati nella seconda parte del 2023.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA