Notizie locali
Pubblicità

Mondo

Capo gabinetto Zelensky, 'delusi dai vertici Nato e Ue'

'Ci aspettavamo più coraggio, no alla linea di acquiescenza'

Di Redazione

ROMA, 26 MAR - "Siamo molto delusi dal risultato dei vertici della Nato e dell'Ue": lo ha affermato Andriy Yermak, capo di gabinetto del presidente ucraino Zelensky, intervenendo in video all'Atlantic Council di Washington, uno dei principali think tank Usa. Yermak - riporta il Washington Post - ha quindi criticato la linea portata avanti da Stati Uniti ed Europa definendola di "acquiescenza". "Ci aspettavamo più coraggio, decisioni più forti. Invece la Nato sembra preoccupata più a non provocare la Russia e ad evitare una escalation del conflitto. Mentre noi abbiamo bisogno di cose molto concrete e siamo costretti a ricordarvelo ripetutamente".

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA