Notizie locali
Pubblicità

Mondo

Cnn, diffuso affidavit con omissis sul raid Fbi da Trump

A ordinarlo era stato il giudice della Florida Bruce Reinhart

Di Redazione

WASHINGTON, 26 AGO - Il dipartimento di Giustizia ha diffuso l'affidavit, coperto da omissis, che ha portato alla clamorosa perquisizione nella residenza di Donald Trump a Mar-a-Lago, col sequestro di documenti classificati. Lo riferisce la Cnn. A ordinarlo era stato il giudice della Florida Bruce Reinhart in una causa in cui lo stesso Trump e i principali media Usa chiedono che il documento sia reso pubblico. In una nota allegata il dipartimento di Giustizia spiega perché l'affidavit deve restare coperto da omissis. "Le informazioni contenute nell'affidavit potrebbero essere utilizzate per identificare molti, se non tutti, i testimoni", si legge. "Se l'identità dei testimoni verrà rivelata, potrebbero essere soggetti a danni tra cui ritorsioni, intimidazioni o molestie e persino minacce alla loro incolumità fisica", prosegue il testo.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA