Notizie locali
Pubblicità

Mondo

Colombia: ballottaggio, incerto il confronto Hernandez-Petro

Non si prospetta ancora un vincitore sicuro per il 19/6

Di Redazione

La campagna elettorale per il ballottaggio presidenziale previsto in Colombia per il 19 giugno è in pieno svolgimento, ed i sondaggi non prospettano ancora un chiaro vincitore per la successione al presidente uscente Iván Duque. L'ultima rilevazione degli umori dell'elettorato colombiano realizzata dagli istituti Guarumo S.A.S, EcoAnalítica Medición e Conceptos Económicos, pubblicata oggi dal quotidiano El Tiempo, assegna al candidato indipendente conservatore della Liga de Gobernantes Anticorrupción, Rodolfo Hernández, il 46,4% e al rivale di sinistra del Pacto Histórico, Gustavo Petro, il 43,3%. Petro si è imposto nel primo turno del 29 maggio scorso con il 40,32% dei voti contro il 28,15% di Hernández, a cui hanno però offerto il loro appoggio vari candidati di centro-destra e destra. Differente invece l'opinione del Centro Nacional de Consultoría (CNC), secondo cui è Petro a godere dei favori dell'elettorato con il 44,9% dei suffragi, contro il 41% raccolti dal suo rivale indipendente. Infine da segnalare che secondo il tracking presidenziale quotidiano realizzato dall'istituto GED3 per le radio RCN e FM e il quotidiano La República, ieri esisteva un pareggio tecnico fra Hernández (47,9%) e Petro (46,3%) dato che il sondaggio implica un possibile errore di +/- 1,9%.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: