Notizie locali
Pubblicità

Mondo

Colombia: elezioni test cruciale per la destra al governo

I sondaggi prevedono uno spostamento verso il centro-sinistra

Di Redazione

BUENOS AIRES, 12 MAR - Quasi 39 milioni di colombiani sono chiamati alle urne domani per elezioni legislative destinate a rinnovare i due rami del Parlamento per il periodo 2022-2026, e soprattutto a misurare la tenuta del governo di destra del presidente Iván Duque, dopo molti mesi di tensioni sociali e di violenza, e in un contesto latinoamericano dove tirano venti di cambiamento. Oltre al rinnovo dei membri di Camera e Senato, con la novità dell'inserimento in questo ambito di 16 seggi che saranno destinati alle vittime della violenza, l'appuntamento permetterà anche lo svolgimento di primarie per definire i candidati di tre grandi coalizioni che si confronteranno con alcuni indipendenti nelle presidenziali del 29 maggio prossimo. Secondo l'ultimo sondaggio dell'istituto Invamer, la coalizione di sinistra Pacto Historico, potrebbe ottenere nelle legislative fra sette e 7,5 milioni di voti, seguita dalle coalizioni di destra, Equipo por Colombia, con 3,5 milioni di suffragi, e di centro, Centro Esperanza, con tre milioni. I seggi in tutto il Paese apriranno alle 8 locali (le 14 italiane) e chiuderanno alle 16 (le 22 italiane). Lo scrutinio riguarderà prima le primarie presidenziali e poi le legislative, con risultati attendibili nel giro di alcune ore.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: