Notizie locali
Pubblicità

Mondo

Consiglio d'Europa, la Russia non ne fa più parte da oggi

Dopo 26 anni dall'adesione

Di Redazione

STRASBURGO, 16 MAR - "La Russia cessa di essere membro del Consiglio d'Europa a partire da oggi, dopo 26 anni dall'adesione". Lo ha stabilito il comitato dei ministri, presieduto dall'Italia, nel corso di una riunione straordinaria. Una fonte del Consiglio d'Europa ha spiegato che con la decisione presa oggi, il comitato dei ministri, presieduto dall'Italia, ha voluto servirsi della procedura d'espulsione prevista dall'articolo 8 dello statuto dell'organizzazione, e già messa in moto giorni fa. La decisione è stata presa tenendo conto non solo della volontà espressa ieri all'unanimità dall'assemblea parlamentare, ma anche perché dopo la notificazione giunta da Mosca sulla sua decisione di ritirarsi, non c'era motivo di prolungare la convivenza "con un Paese che ha deciso di non far più parte del Consiglio d'Europa"

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA