Notizie locali
Pubblicità

Mondo

Covid: Brasile, tamponi positivi nelle farmacie aumentati 326%

S. Paolo inizia somministrazione quarta dose vaccino a over 50

Di Redazione

BRASILIA, 06 GIU - In Brasile, i tamponi positivi al coronavirus effettuati in farmacia hanno avuto un aumento del 326% a maggio: l'Associazione brasiliana delle reti farmaceutiche (Abraarma) ha riportato che tra l'1 e il 29 maggio ci sono stati 136.117 risultati positivi, contro i 31.981 calcolati ad aprile. Davanti a questa nuova ondata di casi, il comune di San Paolo, la città più grande e popolosa del Paese, ha iniziato oggi a somministrare la quarta dose di vaccino anti-Covid alle persone di età superiore ai 50 anni. Nel frattempo, le segreterie sanitarie dei 27 Stati hanno riferito che nelle ultime 24 ore sono stati segnalati 4.591 contagiati, il che rappresenta una media settimanale di 29.342 contagi al giorno, con un aumento del 103% rispetto alla media precedente. Ieri è stato il decimo giorno consecutivo con un trend in rialzo della media settimanale dei positivi. Il totale accumulato di casi dall'inizio della pandemia questa è salito a 31.153.765. Il numero dei decessi ha invece raggiunto quota 667.056, con una media settimanale di 80 decessi al giorno, che indica un calo del 17%, secondo quanto pubblicato oggi dal quotidiano O Globo.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: